Obama nominerà Garland a Corte Suprema

Per il posto lasciato vacante dalla morte di Antonin Scalia

Il presidente americano, Barack Obama, nominerà Merrick Garland alla Corte Suprema, al posto di Antonin Scalia. Garland, 63 anni, ebreo, giudice della Corte d'Appello del Distretto di Columbia, era già stato considerato da Obama in precedenza per la Corte Suprema, ma poi la sua scelta era ricaduta su altri candidati. Garland é nato a Chicago e ha studiato a Harvard, divenendo direttore di 'The Harvard Law Review'. E' stato Bill Clinton a nominarlo alla Corte d'Appello a Washington nel 1995. Senza Scalia, la Corte Suprema è divisa fra quattro giudici conservatori e quattro giudici liberali. La nomina di Obama potrebbe spostare l'equilibrio a sinistra per la prima volta in decenni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA