Rubio a Trump, su Islam serve dialogo

'Un presidente non puo' dire quello che vuole'

NEW YORK - Scontro Trump-Rubio sull'Islam. Il tycoon newyorchese ribadisce come "i musulmani ci odiano, molti di loro vogliono attaccarci, e questo e' un problema". Pronta la risposta del giovane senatore di origini cubane, che accusa l'avversario di creare "un ambiente ostile": "Un presidente non puo' dire quello che vuole, perche' quello che dice ha conseguenze in patria e nel mondo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA