Bloomberg, non corro per Casa Bianca

'Molti me l'hanno chiesto, ma mi è chiaro che non vincerei'

 L'ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha comunicato che non intende correre per le presidenziali americane. Lo riferiscono media Usa. "Negli ultimi mesi, molti americani mi hanno invitato a correre per la presidenza come indipendente e alcuni cui non piacciono gli attuali candidati hanno sottolineato che farlo è mio dovere patriottico. Apprezzo il loro appelli, che ho considerato seriamente. La scadenza è adesso", spiega Michael Bloomberg in un intervento da lui firmato e diffuso dall'agenzia Bloomberg, in cui poi aggiunge: "Quando guardo ai dati, mi è chiaro che se entrassi nella corsa non potrei vincere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA