El Chapo: verso sì estradizione in Usa

Cnn, ma a condizioni

(ANSA) - NEW YORK, 27 FEB - Il boss del narcotraffico messicano Joaquin 'El Chapo' Guzman, capo del cartello di Sinaloa, recentemente arrestato in patria, potrebbe accettare l'estradizione negli Stati Uniti, ma sotto alcune condizioni. Lo riporta la Cnn.
    El Chapo accetterà l'estradizione se sarà trasferito in una prigione di media sicurezza nel caso in cui fosse condannato. La Cnn sottolinea che El Chapo potrebbe anche dichiararsi colpevole se sarà trattata una "sentenza ragionevole".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA