Trump, voglio pace israelo-palestinese

Intervista a Israel ha-Yom

(ANSA) - TEL AVIV, 26 FEB - ''Cerchero' di raggiungere una pace fra israeliani e palestinesi, questa e' la mia aspirazione.
    Penso che sia possibile, anche se sara' difficile raggiungerla.
    Ma ci voglio provare'': e' l'impegno preso da Donald Trump in un'intervista ad Israel ha-Yom. Questo tabloid free press, molto diffuso in Israele, e' finanziato dall'uomo di affari Sheldon Adelson, un sostenitore del partito repubblicano americano.
    ''La mia amicizia verso Israele e' piu' forte di quella di qualsiasi altro candidato (repubblicano,ndr)'' ha detto ancora Trump. ''Oggi sono il vostro piu' grande amico. Mia figlia e' sposata ad un ebreo, che e' un vostro acceso sostenitore''.
    Alla radice dei suoi successi nelle primarie, spiega, vi e' la ''grande collera'' dei suoi connazionali verso Barack Obama: in particolare la protesta ''per l'accordo con l'Iran''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA