Trump, sono umile, nessun altro vincerà

'Hillary rischio per sicurezza nazionale, non deve vincere Iowa'

(ANSA) - NEW YORK, 31 GEN - "Sono più umile di quanto molta gente pensa". Lo afferma Donald Trump, in candidato repubblicano alla Casa Bianca, in un'intervista a Cbs. Poi però ostenta fiducia sull'esito delle primarie: "Nessuno degli altri vincerà".
    Quanto a Hillary Clinton, Trump su Twitter ha dichiarato che l'ex forst lady "è un rischio per la sicurezza nazionale. Non è adatta per la presidenza". Trump e la Clinton sono in testa ai sondaggi in Iowa per i rispettivi partiti. "Non devo vincere in Iowa per conquistare la nomination" mette in evidenza Trump con la Cbs, precisando che il suo rivale Ted Cruz è stato danneggiato dal non aver comunicato in modo corretto il prestito ricevuto da Goldman Sachs. "Ted Cruz non è eleggibile, perderebbe contro Hillary. I sondaggi mostrano che io batterei Hillary facilmente", aggiunge Trump su Twitter. "Questa mattina andrò in chiesa in Iowa con mia moglie Melania. Dopo terrò due discorsi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA