Usa 2016: Sanders, Hillary in difficoltà

"Per questo attacca. Pensava di essere la predestinata"

(ANSA) - WASHINGTON, 12 GEN - Hillary Clinton "é in serie difficoltà", per questo attacca. Lo sostiene lo sfidante della ex first lady per la nomination democratica, Bernie Sanders, mentre i sondaggi registrano una sua rimonta fino ad un testa a testa in stati chiave come l'Iowa e addirittura un sorpasso del senatore liberal in New Hampshire. "Credo che un candidato che credeva in principio di essere il predestinato, si trova adesso in una corsa molto difficile in Iowa e New Hampshire. Per questo ovviamente cominciano gli attacchi e improvvisamente Bernie Sanders non è più un brav'uomo", ha detto Sanders.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA