Usa 2016: scandali sessuali, Trump attacca Hillary

In nuovo video evoca casi Lewinsky, Weiner, Cosby

L'ultimo attacco di Donald Trump alla candidata per la nomination democratica Hillary Clinton è un video che presenta una carrellata di scandali sessuali cui il miliardario associa la rivale, in risposta alle sue accuse di sessismo: lo scandalo Lewinsky che coinvolse il marito Bill; il caso di Anthony Weiner, braccio destro di Hillary che dovette ritirarsi dalla corsa per sindaco di New York per una scivolata a sfondo sessuale su Twitter; e il comico Bill Cosby accusato di violenza sessuale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA