Americani insoddisfatti del governo

Il 75% critica la sua gestione, opinioni divise su Obama

(ANSA) - NEW YORK, 29 DIC - La stragrande maggioranza degli americani è insoddisfatta del modo in cui il governo guida la nazione. E' quanto emerge da un sondaggio di Cnn/Orc in base al quale il 75% è scontento della leadership federale mentre il 69% si dice "in qualche modo arrabbiato" con la gestione del Paese.
    Gli elettori repubblicani sono quelli più insoddisfatti (90%).
    Gli americani sono molto insoddisfatti del Congresso: l'84% contro il 14% anche se le opinioni sulla gestione di Barack Obama sono divise.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA