Sinead O'Connor su Facebook: 'Mi uccido', ma e' salva

'Ho preso un'overdose'. Medici irlandesi la stanno curando

NEW YORK - Paura per Sinead O'Connor: sul suo profilo Facebook ufficiale - scrivono diversi media Usa e Gb - ha postato quello che e' sembrato essere un ultimo messaggio prima del suicidio, annunciando di aver assunto un'overdose di stupefacenti. Ma le autorita' irlandesi, dopo circa un'ora di giallo, hanno rassicurato che l'artista e' "sana e salva" e sta ricevendo le cure mediche del caso. Nel messaggio - che e' stato poi rimosso da Facebook - la cantante scriveva: "Le ultime due notti mi hanno distrutto. Ho preso un'overdose. Non c'e' altro modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, sono in un hotel da qualche parte in Irlanda, sotto un altro nome". In un secondo post l'artista aveva poi scritto: "Finalmente vi siete sbarazzati di me". Sinead O'Connor, nota oltre che per le sue canzoni anche per aver strappato una foto del Papa e le polemiche che sin da allora l'hanno seguita, in ottobre aveva rivelato di doversi sottoporre a una isterectomia. Aveva anche annunciato di voler cancellare i piani per un tour estivo e di voler farla finita con la musica

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA