Usa: coppia tiene donna in gabbia 2 mesi

Violentata e picchiata dai 2 sadici, poi liberata da sconosciuto

Una nuova storia di violenza sconvolge l'America: una giovane madre dell'Indiana è stata tenuta prigioniera per due mesi in una gabbia da una coppia di sadici, costretta a indossare un collare come quelli usati per i cani e imbavagliata con il cloroformio.

La donna - sconosciuta al momento l'identità - è stata ripetutamente picchiata e violentata fino a quando uno sconosciuto ha rischiato la vita per liberarla. I due aguzzini, finiti in manette, sono Kendra Tooley, 44 anni, e il suo fidanzato Ricky Roy House, 37 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA