Libano: nuove manifestazioni a Beirut

All'indomani degli scontri che hanno causato 400 feriti

(ANSA) - BEIRUT, 19 GEN - Centinaia di manifestanti anti-governativi si sono riuniti oggi nel centro di Beirut, all'indomani dei violenti scontri tra manifestanti e forze di sicurezza in cui almeno 400 persone sono rimaste ferite.
    Nonostante la giornata di pioggia, centinaia di persone hanno continuato nel pomeriggio di oggi a dimostrare nel centro della città, riunendosi nelle strade chiuse da transenne che circondano il Parlamento e che sono sorvegliate da un massiccio dispiegamento delle forze di polizia. Proteste senza precedenti stanno scuotendo il Libano sin dal 17 ottobre, con i libanesi di ogni estrazione politica e religiosa che chiedono la totale espulsione della classe politica, che considerano inetta e corrotta.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie