Scambio di detenuti tra Usa e Iran

Annuncio di Zarif. Trump, grazie alla collaborazione svizzera

TEHERAN - Il ricercatore cinese-americano Xiyue Wang è stato liberato dalle autorità iraniane in cambio della scarcerazione dello scienziato detenuto negli Usa, Massoud Soleimani, già sul volo di rientro in patria. Lo ha annunciato su Twitter il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif. Wang, che si è laureato all'università di Princeton, era stato condannato a 10 anni di reclusione in Iran per essersi 'infiltrato' illegalmente nel Paese e aver diffuso materiale riservato all'estero. La famiglia e l'università hanno sempre respinto le accuse. "Dopo oltre 3 anni di detenzione in Iran", con l'accusa di spionaggio, "Xiyue Wang sta tornando negli Stati Uniti. Ringraziamo i nostri partner svizzeri per l'assistenza nel negoziare il suo rilascio", ha detto il presidente degli Usa, Donald Trump.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA