Gaza: polemiche per ospedale campo Usa

Anp, se rientra nell' 'Accordo del secolo' ci opponiamo

    Personale americano è impegnato nelle ultime settimane nella costruzione a nord di Gaza di un ospedale da campo che servirà i palestinesi nella zona in casi di complicazioni mediche che non possano essere superate negli altri ospedali della Striscia. Lo riferiscono fonti locali secondo cui questo ospedale proviene dalla Siria, dove pure è stato gestito da personale americano.
    Gli addetti ai lavori entrano da Israele a Gaza da un cancello messo a loro disposizione, a lato del valico di Erez. Secondo le fonti "una cortina di mistero" circonda il progetto. Sul web si sono diffuse perplessità sul fatto che i macchinari dell'ospedale da campo avrebbero potuto essere installati in altri nosocomi di Gaza.
    Aspre critiche sono giunte anche dalla ministra per la sanità dell'Anp, Mai al-Kaila, che afferma di essere stata tenuta all'oscuro del progetto. L'Anp sospetta che l'iniziativa rientri nel cosiddetto 'Accordo del secolo' elaborato dall'amministrazione Trump e in quel caso, si opporrebbe.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA