Iran, ucciso un agente di polizia

Nell'ovest dell'Iran, durante scontri nelle manifestazioni

(ANSA) - TEHERAN, 17 NOV - Un agente di polizia è rimasto ucciso a Kermanshah, nell'ovest dell'Iran, durante scontri nelle manifestazioni di protesta contro l'aumento dei prezzi della benzina, secondo quanto riferisce l'agenzia Isna. Il generale Ali Akbar Javidan, capo della polizia della provincia, ha detto che l'agente è stato ucciso quando "uomini armati" hanno attaccato una stazione di polizia. Ancora non ci sono notizie ufficiali sul numero dei manifestanti uccisi, mentre notizie ufficiose parlano di 14 vittime in tutto il Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA