Siria: media, morto giornalista curdo

Era rimasto ferito gravemente in attacco a Serekaniye di ieri

(ANSAmed) - BEIRUT, 14 OTT - Un giornalista curdo-siriano è morto oggi in seguito alle ferite riportate durante un bombardamento turco compiuto ieri nel nord-est della Siria. Lo riferiscono media curdi, precisano che Muhammad Efrin è morto stamani in ospedale. Era stato vittima, assieme ad altri giornalisti, civili e miliziani curdi, di un raid dell'esercito turco a sud di Ras al Ayn/Serekaniye. Nell'attacco erano morte 14 persone, tra cui un altro giornalista curdo Saad Ahmad, e un reporter straniero di cui non si conoscono ancora le generalità.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA