Siria: '14mila arabi filo-turchi pronti'

Ankara potrebbe utilizzarli nell'operazione militare al nord

(ANSAmed) - BEIRUT, 8 OTT - Circa 14mila combattenti siriani filo-turchi sono stati allertati dalle forze militari di Ankara in Siria per essere usati nell'eventuale operazione militare turca nel nord-est siriano. Lo ha detto oggi, citato dai media siriani filo-turchi, Yusuf Hammud, portavoce del "Fronte nazionale siriano", il più ampio raggruppamento di combattenti arabi siriani cooptati dalla Turchia in funzione anti-curda nel nord della Siria.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA