Zarif: 'guerra totale' se ci attaccano

'Per negoziare gli Usa devono togliere le sanzioni all'Iran'

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif evoca una "guerra totale" in caso di attacchi militari statunitensi o sauditi e sottolinea in un'intervista esclusiva alla Cnn che l'Arabia Saudita dovrebbe combattere "fino all'ultimo soldato americano". L'Iran, afferma, ha sperato di evitare i conflitti ed era disposto a parlare con i suoi rivali regionali. Ma la possibilità di un ritorno ai negoziati con gli Stati Uniti è esclusa se Washington non toglierà le sanzioni, come previsto dall'accordo nucleare del 2015.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA