Teheran a Onu, non salviamo accordo soli

Usa, disponibili a negoziare una intesa migliore sul nucleare

(ANSA) - NEW YORK, 26 GIU - L'Iran non può "da solo" salvare l'accordo sul nucleare. Lo ha detto al Consiglio di Sicurezza dell'Onu l'ambasciatore di Teheran al Palazzo di Vetro, Majid Takht Ravanchi. "L'Iran ha fatto molto, e molto di più della sua parte, per preservare l'intesa - ha spiegato - ma da solo non può, non deve e non vuole più accollarsi tutto il peso". "Gli Stati Uniti hanno manifestato la propria disponibilità a impegnarsi in un dialogo con l'Iran - ha risposto l'ambasciatore americano all'Onu Jonathan Cohen - per negoziare un accordo che serva meglio la pace e la sicurezza internazionali, ma nel frattempo noi non resteremo a guardare, e questo Consiglio non dovrebbe farlo, mentre Teheran attacca i nostri partner nella regione e le navi commerciali nel Golfo". "Il comportamento sconsiderato dell'Iran, che minaccia la pace e la sicurezza a livello mondiale - ha aggiunto - non deve essere minimizzato in nome del mantenimento di un accordo che non esclude completamente il percorso del Paese verso un'arma nucleare".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA