Rohani, Casa Bianca ha ritardo mentale

Il presidente iraniano lo ha detto in diretta tv

(ANSA) - ISTANBUL, 25 GIU - La Casa Bianca è "afflitta da ritardo mentale". Così il presidente iraniano Hassan Rohani in un discorso in diretta tv, dopo le nuove sanzioni americane contro la Guida suprema Ali Khamenei e il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif. In passato, lo stesso ayatollah Khamenei aveva già insultato Donald Trump in questi termini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA