Moavero, Haftar? Sosteniamo Sarraj

Però parliamo con tutti, non si può fare altrimenti

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - In Libia "noi manteniamo un dialogo inclusivo con tutte le parti, non si può fare altrimenti. Ma deve essere chiaro che il governo che noi riconosciamo è quello legittimamente riconosciuto dalla comunità internazionale, che è il governo di Fayez al Sarraj". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, rispondendo a una domanda sui contatti dell'Italia con il generale Khalifa Haftar, a due mesi dall'attacco delle forze dell'uomo forte della Cirenaica a Tripoli.
    Parlando a margine del Luiss Diplomatic Forum, il ministro ha sottolineato che "bisogna parlare con tutte le parti se si vuole favorire un processo di pacificazione e di stabilizzazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA