Iran: Khamenei,mobilitarsi contro nemici

A Assemblea Esperti, 'infliggeremo sconfitta storica agli Usa'

 L'Iran deve mobilitare il massimo delle sue forze per contrastare le iniziative di massima aggressione dei suoi nemici, in modo da infliggere agli Stati Uniti la più grande sconfitta della sua storia. È l'appello lanciato oggi dalla Guida suprema di Teheran, l'ayatollah Ali Khamenei, durante un incontro con i membri dell'Assemblea degli Esperti. "I nemici, gli Stati Uniti e i sionisti, hanno messo in campo tutte le loro forze e capacità contro la nazione iraniana e anche gli occidentali e gli europei mostrano ostilità contro l'Iran. Dovremmo sempre cercare di non subire sanzioni e azioni militari, ma se queste cose accadono non dobbiamo soccombere ma mettere il nemico in ginocchio", ha detto Khamenei. "Il nostro vero nemico sono gli Stati Uniti e non dobbiamo commettere errori nel riconoscerlo" né bisogna convincersi "che la posizione del Paese sia debole o che non si possa fare nulla per risolverne i problemi", ha aggiunto l'ayatollah.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA