Regeni, Egitto non richiama ambasciatore

Ministero degli Esteri, 'voci completamente infondate'

(ANSA) - IL CAIRO, 17 DIC - Il portavoce del ministero degli Esteri del Cairo, Hamed Hafez, ha smentito informazioni rilanciate da un sito di opposizione egiziano secondo le quali l'ambasciatore egiziano in Italia potrebbe essere richiamato in patria all'inizio dell'anno prossimo nell'ambito del caso Regeni.
    "Tutto quello che é stato menzionato é completamente infondato, completamente non vero", ha detto Hafez all'ANSA alla richiesta di un commento su quanto riferito dal sito Mada Masr.
    Il sito, oscurato in Egitto perchè considerato vicino ai Fratelli Musulmani messi al bando nel Paese, aveva citato un'imprecisata "fonte del ministero degli Esteri" per sostenere che "ci sono illazioni secondo le quali Badr potrebbe essere rimosso dal suo posto e rimandato al Cairo all'inizio dell'anno prossimo, circa nel terzo anniversario dell'uccisione di Regeni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA