Moavero, detto a Sisi priorità è Regeni

L'Italia non dimentica. Assicurato che si lavora per verità

    "Abbiamo costantemente sottolineato in tutti gli incontri in questi mesi che l'Italia non dimentica e desidera che sia fatta giustizia e sia portata luce la verità sulla fine terribile" di Regeni. E anche nel bilaterale con il presidente egiziano Al Sisi, "abbiamo ricordato che questa per noi è una priorità". Lo ha detto a Circo Massimo il ministro degli Esteri Enzo Moavero, spiegando che la riposta è che "nei contatti in corso tra le procure si sta lavorando per fare i necessari passi avanti". L'Italia, ha assicurato, continuerà a insistere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA