Trump: "Chi fa affari con l'Iran non li farà con noi"

Gb si smarca nettamente da sanzioni Usa e ribadisce la sua fedeltà all'accordo con l'Iran sul nucleare

"Le sanzioni iraniane sono state lanciate ufficialmente. Queste sono le sanzioni più pungenti che siano mai state imposte e in novembre aumenteranno ancora ad un ulteriore livello. Chiunque faccia affari con l'Iran NON farà affari con gli Stati Uniti. Io chiedo la PACE NEL MONDO, niente di meno!": lo ha twittato questa mattina il presidente americano Donald Trump.

Iran: nucleare, Gb si smarca nettamente da sanzioni Usa - La Gran Bretagna prende per una volta le distanze dagli Usa e ribadisce la sua fedeltà all'accordo con l'Iran sul nucleare in risposta alle nuove sanzioni di Donald Trump contro Teheran. "Non seguiremo gli Usa sulle sanzioni", ha tagliato corto oggi a Bbc Radio4 Alistair Burt, viceministro degli Esteri di Londra responsabile del dossier mediorientale. "Come abbiamo già chiarito - ha insistito Burt - noi consideriamo l'accordo sul nucleare parte importante non solo della sicurezza nella regione, ma nel mondo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA