Sale a 246 morti il bilancio degli attacchi dell'Isis in Siria

Per governo vittime sono 216, 150 feriti.In corso funerali massa

E' salito ad almeno 246 morti, compresi almeno 135 civili e 111 membri delle milizie di autodifesa, il bilancio della serie di attacchi simultanei lanciati ieri dall'Isis nella cittadina di Sweida, nel sud della Siria, e in alcuni villaggi circostanti, secondo la ben informata ong d'opposizione Osservatorio siriano dei Diritti umani (Ondus). I media ufficiali governativi invece si attestano sulla cifra di 216 morti. I feriti, nel bilancio di Damasco, sono circa 150. Sono in corso funerali di massa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA