Al-Baghdadi ferito in maggio Raqqa

Costretto a cedere comando per cinque mesi

(ANSA) - WASHINGTON, 12 FEB - Il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi e' stato ferito in un raid aereo lo scorso maggio vicino a Raqqa, Siria, ed e' stato costretto a cedere il comando per circa cinque mesi: lo afferma la Cnn citando dirigenti Usa, le cui conclusioni si basano su notizie di detenuti Isis e rifugiati nella Siria settentrionale emerse mesi dopo l'attacco.
    Non e' chiaro se al-Baghdadi sia stato colpito in uno strike mirato o come effetto collaterale di un raid e se ad effettuarlo sia stata la coalizione a guida Usa o i russi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA