Incriminata Ahed, giovane palestinese

Arrestata dopo un video in cui schiaffeggia ufficiale israeliano

(ANSAmed) - TEL AVIV, 1 GEN - Ahed Tamimi, una giovane palestinese ripresa due settimane fa mentre nel villaggio cisgiordano di Nebi Saleh schiaffeggiava un ufficiale dell' esercito israeliano, è stata incriminata oggi in un tribunale militare.
    Tamimi, 17 anni, era stata arrestata subito dopo la divulgazione di quelle immagini, che hanno destato grave imbarazzo alle forze armate israeliane, e adesso deve rispondere per cinque diversi episodi di violenza. Il tribunale ha inoltre respinto la richiesta della sua legale di rimetterla in libertà fino all'inizio del processo.
    Alcuni anni fa Tamimi era già stata premiata dal premier turco Recep Tayyp Erdogan per il suo impegno nella lotta contro la occupazione militare israeliana nei Territori. Negli ultimi giorni la sua immagine - resa caratteristica dalle folte chiome bionde - è diventa un'icona nelle reti sociali palestinesi.
    (ANSAmed).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA