Proteste a Gaza, bruciate bandiere Usa

Cortei anche in Cisgiordania contro la decisione di Trump

(ANSAmed) - TEL AVIV, 6 DIC - Malgrado l'ondata di maltempo, in diverse località di Gaza e della Cisgiordania sono stati organizzati oggi cortei di protesta contro la decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale d'Israele. L'agenzia di stampa palestinese Wafa precisa che a Gaza migliaia di persone si sono raccolte nella piazza del milite ignoto dove hanno scandito slogan ostili agli Stati Uniti. Sul web sono comparse immagini di bandiere americane date alle fiamme.(ANSAmed).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA