Mosca tratta con Riad per missili S-400

Firmato memorandum su vendita e localizzazione produzione armi

(ANSA) - MOSCA, 5 OTT - La Russia e l'Arabia Saudita hanno discusso della possibile fornitura a Riad da parte di Mosca dei sistemi missilistici S-400. Così Dmitri Rogozin, vice premier con delega all'industria militare. "L'interesse certamente c'è", ha detto. "Siamo in trattativa sul contratto per gli S-400 ma non è ancora stato formalizzato". Mosca e Riad hanno poi firmato un memorandum "sulla vendita e la localizzazione della produzione di materiale bellico".
    Intanto la Rosoboronexport russa e la Società Militare Industriale saudita hanno firmato un contratto sui termini generali della localizzazione in Arabia Saudita della produzione su licenza dei fucili d'assalto Kalashnikov Ak-103 - versione moderna del celebre mitra d'epoca sovietica - e cartucce di varie denominazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA