Siria: offensiva curda a Dayr az Zor

Dopo rottura assedio Isis da parte esercito di Damasco

(ANSAmed) - BEIRUT, 9 SET - Anche le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf) a maggioranza curda, sostenute dagli Usa, hanno lanciato oggi un'offensiva da nord verso la città siriana di Dayr az Zor, che le truppe governative di Damasco, appoggiate dai bombardamenti russi, stanno cercando di strappare all'Isis dopo avere rotto nei giorni scorsi un assedio che durava da tre anni.
    Ahmad Abu Kahwlaw, capo del cosiddetto Consiglio militare i Dayr az Zor, affiliato alle Sdf, ha annunciato oggi l'avvio dell'offensiva dalla provincia di Al Hassaka, situata a nord di Dayr az Zor. Nei giorni scorsi le forze governative siriane e le milizie loro alleate, siriane e straniere, erano riuscite a raggiungere la città provenendo da ovest.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA