Siria: Onu, Usa hanno violato diritto

'Fallito impegno precauzioni necessarie in raid moschea Aleppo'

(ANSA) - ROMA, 6 SET - La Commissione Onu per i crimini di guerra in Siria si dice "fortemente preoccupata" dall'impatto dei raid della Coalizione a guida Usa sui civili. Nei pressi di Aleppo, lo scorso marzo, "le forze Usa hanno fallito nell'impegno di assumere tutte le precauzioni necessarie bombardando una moschea, in violazione del diritto umanitario internazionale".
    A Raqqa, prosegue il rapporto, "l'offensiva anti-Isis ha determinato 190.000 sfollati, e i raid della Coalizione hanno causato un numero significativo di civili uccisi o feriti". Su questi ultimi episodi "le indagini sono ancora aperte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA