Trump vende a Riad armi per 110 miliardi di dollari

Firma accordo con re Salman nel corso cerimonia a palazzo reale

Il presidente americano Donald Trump e il re dell'Arabia Saudita Salman hanno firmato un accordo in base al quale Riad comprerà armi e sistemi di difesa dagli Usa per 110 miliardi di dollari. L'obiettivo però è ancor più ambizioso, ed è quello di arrivare alla cifra record di 350 miliardi di dollari in dieci anni. La firma è avvenuta nel corso di una imponente cerimonia nel palazzo reale di Riad. Riad è la prima tappa del primo viaggio all'estero di Trump da quando è stato eletto. Le altre tappe includono Israele, Città del Vaticano, Roma, Bruxelles e il G7 a Taormina.

A Riad sia la moglie che la figlia del presidente Donald Trump hanno scelto di presentarsi senza il velo. Melania è scesa dall'Air Force One indossando una tuta nera morbida a maniche lunghe, stretta in vita da un cintura dorato, e a capo scoperto, sottolinea una nota della Casa Bianca. Ivanka Trump e il marito Jared Kushner, che accompagnano il presidente Usa in questo viaggio, sono scesi dal retro dell'aereo insieme allo staff presidenziale. Ivanka, precisa una nota della Casa Bianca, indossa un abito a maniche lunghe e anche lei senza il velo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA