Mo: Alfano, 2 Stati e trattative dirette

Ad Abu Mazen chiederò estinzione messaggi violenza

 ''La soluzione e' quella dei due Stati e la pace si trova qui col dialogo diretto fra le parti e non in altri formati. L'ho detto al premier Benyamin Netanyahu e lo diro' oggi pomeriggio al presidente Abu Mazen''.
    Lo ha ribadito il ministro degli esteri Angelino Alfano. Il ministro, rispondendo ad una domanda, ha poi ribadito che, come detto all'epoca dall'allora primo ministro Matteo Renzi e dal ministro degli esteri Paolo Gentiloni, l'Italia nelle prossime occasioni voterà contro risoluzioni come quella dell'Unesco su Gerusalemme. Alfano ha precisato che nell'incontro con Netanyahu non si è parlato solo di pace ma anche della forte cooperazione economica tra Israele e l'Italia, che va incrementata in tutti i settori. Rispondendo ad un'altra domanda sulla ''istigazione alla violenza'' giunta da alcuni settori della società palestinese, Alfano ha chiarito che chiederà a Abu Mazen di favorire ''l' estinzione di ogni messaggio di odio e di violenza: i terroristi non sono martiri''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA