Commissione Onu, 'apartheid' in Israele

Rapporto presentato a Beirut da Escwa, composta da Paesi arabi

Una commissione Onu composta da 17 Paesi arabi e dall'autorità palestinese ha accusato oggi in un rapporto Israele di mettere in pratica una politica di "apartheid" contro i palestinesi. Un caso senza precedenti che potrebbe innescare nuove polemiche tra il premier israeliano Netanyahu e le Nazioni Unite. Nel rapporto, presentato a Beirut dalla Commissione economica e sociale delle Nazioni Unite per l'Asia occidentale (Escwa), si invitano i governi a "sostenere le attività per il boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni" contro Israele.

''Solo dopo aver assunto pillole contro la nausea'' e' possibile iniziare la lettura del rapporto dell'Escwa: questo il parere espresso dal portavoce del ministero israeliano degli esteri, Emmanul Nachshon, al quale è stato chiesto di commentare quel testo divulgato con oggi grande evidenza dalla emittente qatariota al-Jazira.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA