Etichette colonie,Israele contro Francia

'Potrebbe incoraggiare boicottaggio contro Israele'

(ANSAmed) - TEL AVIV, 25 NOV - Israele "condanna" il provvedimento annunciato ieri dalle autorità francesi che impone di apporre etichette particolari per le derrate alimentari provenienti da Golan, Cisgiordania e Gerusalemme Est, ossia da Territori situati oltre le linee armistiziali in vigore fino alla guerra dei sei giorni (giugno 1967). Quel provvedimento, è stato spiegato in Francia, è legato alle istruzioni pubblicate dall'Ue nel novembre 2015. "C'è da rammaricarsi - ha commentato il portavoce del ministero degli esteri Emmanuel Nachshon - che proprio la Francia, che pure ha adottato una legge contro i boicottaggi, adotti provvedimenti del genere che potrebbero essere interpretati come un sostegno agli elementi radicali e al movimento per il boicottaggio di Israele". "Lascia inoltre stupiti e contrariati - ha aggiunto - il fatto che la Francia applichi un doppio-standard nei confronti proprio di Israele, ignorando invece 200 altri conflitti territoriali in corso nel mondo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA