Yemen: oltre 40 morti in 24 ore

Ribelli sciiti Houthi e delle milizie loro alleate all'attacco

 Nuovi scontri tra le forze governative dello Yemen e i ribelli hanno provocato la morte di oltre 40 persone oggi, a 24 ore dalla fine della tregua di due giorni. Lo rendono noto fonti militari citate da Ahramonline. Forze leali al presidente Abedrabbo Mansour Hadi hanno respinto un attacco dei ribelli sciiti Houthi e delle milizie loro alleate alla periferia occidentale di Taez. Gli aerei della coalizione guidata dall'Arabia Saudita hanno preso parte alle operazioni per respingere l'attacco, hanno detto le fonti. Undici ribelli e cinque soldati sono morti in questi scontri.
    Nel nordovest del paese combattimenti intorno alla città costiera di Midi sono costati la vita a 18 ribelli e quattro soldati. Un civile è morto a Najran nella città saudita di confine per bombardamenti di artiglieria dei ribelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA