A Palmira in arrivo sminatori russi

Media, in 48 ore già rimossi 150 ordigni inesplosi

(ANSA) - BEIRUT, 29 MAR - E' atteso oggi a Damasco l'arrivo di una squadra di sminatori russi provenienti da Mosca per unirsi ai colleghi siriani impegnati nel lavoro di bonifica dell'area archeologica di Palmira, nella Siria centrale, strappata all'Isis nei giorni scorsi. Lo riferisce l'agenzia Sana controllata dal governo di Damasco. Media panarabi hanno riferito stamani che nelle ultime 48 ore sono state rimosse 150 tra mine e ordigni inesplosi presenti nell'area archeologica di Palmira.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA