Siria: Onu, ripresa colloqui entro 25 febbraio resta obiettivo

La ripresa dei colloqui intra-siriani entro il 25 febbraio resta il "piano" dell'inviato speciale dell'Onu Staffan de Mistura, che si trova attualmente a Damasco. Lo ha affermato oggi a Ginevra il portavoce dell'Onu Ahmad Fawzi. "E' ancora questo il piano", ha detto.
I colloqui erano stati sospesi a inizio febbraio poco dopo il loro avvio a Ginevra. "Siamo testimoni di un peggioramento della situazione che non può aspettare, le cose devono muoversi il più rapidamente possibile, ma per questo - ha aggiunto - c'è bisogno della presenza delle parti e il rispetto degli impegni". Fawzi ha inoltre annunciato che la seconda riunione della Task Force umanitaria per la Siria, dopo quella della settimana scorsa, è prevista giovedì.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA