Siria: Gentiloni,cessate fuoco immediato

"Il tempo rischia di lavorare per una escalation militare"

(ANSA) - MONACO, 11 FEB - Il cessate il fuoco "deve essere immediato o comunque molto rapido, perché è chiaro che ogni giorno o settimana che passano, come dimostra il tempo intercorso dall'interruzione dei contatti di Ginevra a oggi, dimostra che la situazione si complica". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, a Monaco per l'International Siria Support Group. "Il tempo rischia di lavorare per una escalation militare, non per una situazione meno tesa. Bisogna fare al più presto, e convincere le due parti a ad accettare questa logica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA