Siria, 11,5% della popolazione vittima della guerra

Stando a Centre for Policy Reserach. Erdogan: 'No-fly zone per fermare flusso rifugiati'

E' stimato ormai nell'11,5% dell'intera popolazione siriana il totale delle persone morte o ferite a causa della guerra civile che insanguina la Siria da 5 anni. Almeno, stando al calcolo del Syrian Centre for Policy Reserach (Scpr), citato oggi dal giornale britannico Guardian.

Secondo lo Scpr, i morti sarebbero saliti a 470.000, contro i 250.000 indicati finora dall'Onu: dato che - scrive il Guardian - non risulta aggiornato da circa 18 mesi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA