Davutoglu,siriani in Turchia più 2,6 mln

'Rischio carestia senza apertura corridoio umanitario ad Aleppo'

(ANSA) - ISTANBUL, 10 FEB - I rifugiati siriani ospitati dalla Turchia hanno superato la soglia dei 2,6 milioni. Ad aggiornare le cifre ufficiali del governo di Ankara è stato oggi il premier Ahmet Davutoglu, durante una visita in Olanda. Il totale dei profughi accolti dalla Turchia è di 3 milioni, compresi quelli iracheni e di altre nazionalità. Davutoglu ha inoltre lanciato un nuovo allarme sulla crisi umanitaria in Siria: "Se il corridoio (tra la Turchia e Aleppo) non verrà aperto, centinaia di migliaia di siriani che non hanno la possibilità di raggiungere la Turchia soffriranno la fame".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA