Siria: 30mila civili in fuga

Raid aerei russi a sostegno offensiva lealista nel sud

(ANSA) - BEIRUT, 8 FEB - Civili siriani non scappano solo verso la Turchia: in 30mila sono in fuga verso la Giordania, secondo quanto riferito nelle ultime ore da fonti mediche nella regione meridionale di Daraa. L'offensiva aerea russa a sostegno dell'avanzata governativa nel sud della Siria sta spingendo circa 20mila persone in fuga verso il valico di Tel Shihab e altre zone fuori dal controllo del regime a sud-ovest di Daraa.
    Altre 8mila persone - affermano le fonti - sono in marcia verso Yadude, a nord-ovest del martoriato capoluogo meridionale siriano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA