Libia:governo sarà ridotto a 12 ministri

Fonti, imminente annuncio dal Consiglio presidenziale di Sarraj

Il consiglio presidenziale libico guidato dal premier designato Fayez al-Sarraj e riunito in Marocco "ha concordato" che il governo di unità nazionale libico "comprenda dodici ministri" provenienti dalle tre regioni storiche del paese (cinque dalla Tripolitania, quattro dalla Cirenaica e tre dal Fezzan). Lo segnala il sito Libya Herald citando un attivista e oggi fonti libiche segnalano che una presentazione della lista dei ministri è "imminente".
    Anche se potrebbero aggiungersi altri due dicasteri, la lista dei ministri in preparazione a Skhirat è quasi un terzo di quella con 32 nomi bocciata il mese scorso dalla Camera dei rappresentanti di Tobruk (HoR) che, scrive il sito, "vuole avere l'elenco entro domenica al più tardi". Come preannunciato ufficialmente mercoledì, Libya Herald conferma che l'HoR "ha in programma di discutere" sui nomi lunedì.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA