Tagliati rifornimenti ribelli Aleppo

Sana, rotto assedio a 2 villaggi sciiti a Nord

(ANSA) - BEIRUT, 3 FEB - Con la conquista di due villaggi sciiti a Nord di Aleppo, favorita da intensi bombardamenti russi, le forze governative siriane hanno tagliato le linee di rifornimento dal confine turco delle forze ribelli che controllano una parte della metropoli siriana. Lo sottolinea la televisione panaraba Al Jazira. La prossima mossa dell'esercito di Damasco, appoggiato dalle milizie sciite libanesi di Hezbollah, potrebbe essere quella di attaccare le posizioni dei ribelli nella stessa Aleppo. Fonti militari siriane hanno detto di aver rotto un assedio di ribelli ai due villaggi sciiti di Nubbul e Al Zahra, a Nord di Aleppo. Lo riferisce l'agenzia governativa Sana. Da sabato scorso le forze lealiste, appoggiate dai miliziani sciiti libanesi Hezbollah, hanno lanciato un'offensiva in questa regione, con l'obiettivo di riconquistare un corridoio in mano ai ribelli che collega Aleppo al confine turco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA