Kerry, 13 mln siriani hanno bisogno ora

Molti non hanno cibo, mangiano erba e foglie

(ANSA) - NEW YORK, 31 GEN - Il conflitto in Siria puo' facilmente travolgere la regione ''se viene lasciato crescere a dismisura e finire fuori controllo''. Lo afferma il segretario di Stato, John Kerry, sottolineando che ci sono ''13,5 milioni di siriani hanno bisogno di aiuti umanitari ora, sei milioni di bambini e centinaia di migliaia di persone sono intrappolate in aree dove non c'e' cibo o c'e' solo saltuariamente'', con molti costretti a mangiare erba e foglie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA