Arabia-Iran: Riad ripristini relazioni

Condanna l'attacco contro l'ambasciata saudita

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - In un'intervista rilasciata ad alcune emittenti francesi, il presidente iraniano Hassan Rohani ha detto che il ripristino dei rapporti diplomatici tra l'Iran e l'Arabia Saudita è una priorità ma che sta a Riad prenderne l'iniziativa.
    Interpellato in occasione della sua storica visita a Parigi, Rohani ha condannato l'attacco contro l'ambasciata saudita ma si è ben guardato dallo scusarsi: "Abbiamo condannato questa azione. La nostra responsabilità è stata quella di trovare i colpevoli dell'attacco. Li abbiamo trovati, li abbiamo arrestati. Essi sono in prigione", ha tagliato corto.
    La mossa dell'Arabia Saudita di tagliare i rapporti diplomatici "non è stata proporzionata agli incidenti", ha commentato il presidente iraniano. "Quello che è certo è che il paese che ha interrotto i nostri rapporti deve essere quello che deve cercare di ripristinarli", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA