Isis rilascia 270 ostaggi di Deyr az Zor

Bambini, donne e uomini oltre 55 anni. Accertamenti su altri

(ANSA) - BEIRUT, 20 GEN - L'Isis ha rilasciato 270 delle 400 persone catturate nei giorni scorsi durante un'offensiva a Deyr az Zor, nell'Est della Siria. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), secondo il quale gli ostaggi rimessi in libertà sono bambini, donne e gli uomini di oltre 55 anni. Secondo testimoni citati dall'Ondus, l'Isis sta facendo accertamenti sugli uomini trattenuti, e chiunque verrà sospettato di avere lavorato per le forze governative sarà processato da una Corte islamica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA