Turchia bombarda Isis in Siria e Iraq

Duecento morti. Premier, una risposta ad attentato Istanbul

(ANSA) - ISTANBUL, 14 GEN - Nelle ultime 48 ore la Turchia ha bombardato postazioni dell'Isis in Siria e Iraq, uccidendo 200 jihadisti, in risposta all'attentato kamikaze di martedì a Istanbul. Lo ha detto il premier turco Ahmet Davutoglu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA