Nato non conferma morte Baghdadi

Comandante Forze in Europa, 'seguiamo evoluzione situazione'

(ANSA) - GIUGLIANO (NAPOLI), 11 NOV - Il comandante supremo delle Forze Nato in Europa, generale Philip Breedlove non conferma le voci di una uccisione o di un ferimento del leader dello stato Islamico Ali al Baghdadi. Rispondendo ad una domanda dell'ANSA al Jfc Naples Commande il generale ha detto che: ''Non posso confermare al momento queste informazioni. Stiamo seguendo con i servizi di intelligence l'evoluzione della situazione insieme alle altre forze impegnate''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA